Oggi su TechnoGirl

Con il tavolo TeleDining cenate insieme anche a distanza

Con il tavolo TeleDining cenate insieme anche a distanza

Moto Zen, il cellulare essenziale

Moto Zen, il cellulare essenziale

La nuova fotocamera design: Alpha 16 di Sony

La nuova fotocamera design: Alpha 16 di Sony

Lampada bruciaessenze Bruno

Si chiama Bruno ma nonostante un nome maschile a cui si arriva per chissà quali motivi è una lampada bruciaessenze dalla doppia funzione. Illumina, per l’appunto, e con il calore prodotto dalla lampada stessa sparge gli aromi degli oli essenziali.

Ha una forma essenziale ed elegante che richiama il bulbo di una lampadina, tanto più che al suo interno la lampada ha effettivamente i classici filamenti luminosi che si accendono e diffondono la luce.

Si può scegliere fra tre colori per la base della lampada, dal legno scuro all’oro rosa passando per un più classico argento. Le misure sono compatte ma il carattere della lampada si fa notare in qualunque ambiente. E non solo visivamente.

Funzionando anche da bruciaessenze, della lampada Bruno ci accorgiamo anche tramite il nostro naso che cattura la fragranza diffusa nell’ambiente dal calore della lampadina. Basta mettere poche gocce di uno o più olii essenziali nell’incavo che si trova in cima alla lampada.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

I più letti del mese

I più commentati del mese