Oggi su TechnoGirl

Facebook Moments diventa un sito a parte

Facebook Moments diventa un sito a parte

Google Speak to Go

Google Speak to Go

Uber si ferma in Italia

Uber si ferma in Italia

Facebook Moments diventa un sito a parte

Dopo aver lanciato Facebook Moments lo scorso anno, il social network più frequentato del web crea un sito a parte per la nuova funzionalità che consente di creare album e condividerli con gli amici.

Secondo TechCrunch, che ha testato il sito, le funzioni non sono ancora perfette o non funzionano a dovere, per esempio i pulsanti per commentare le immagini non sembrano essere efficienti e rimandano all’app da scaricare per dispositivi mobili. La versione web non consente inoltre di intervenire sugli album che si possono solo creare e condividere con gli amici.

La domanda dunque è se ci fosse bisogno di un sito che non funziona bene e che non risponde ad una esigenza forte visto che continuiamo tutti a condividere le nostre immagini sulla bacheca tradizionale di Facebook. Ma non c’è cosa che Zuckerberg faccia senza che ne abbia motivo, più o meno recondito, e per il momento non ne conosciamo tutti gli esiti.

Dopotutto, espandersi sul web è sempre un buon modo per intercettare nuovo pubblico e convincerlo a scaricare un’altra app dedicata ad un servizio che arricchisce la già ricca proposta di Facebook che oltre al fortunatissimo Messenger ricordiamo possiede anche Instagram.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

I più letti del mese

I più commentati del mese