Oggi su TechnoGirl

Orologio Patience, quando Facetime diventa letterale

Orologio Patience, quando Facetime diventa letterale

In arrivo nuove emoji nel 2018

In arrivo nuove emoji nel 2018

Frutta 3D, un robot che monitora la frutta nel cestino

Frutta 3D, un robot che monitora la frutta nel cestino

Orologio Patience, quando Facetime diventa letterale

Se parliamo di Facetime ci viene in mente lo strumento di Apple per le videochiamate ma in questo caso si tratta di qualcosa di diverso. Immaginate che la parola Facetime si intenda in senso proprio letterale, probabilmente state provando a immaginare un orologio con la faccia.

Esatto! È proprio di questo che si tratta. We+ ha trasformato un classico orologio che ha lo scopo di segnare il tempo in qualcosa di molto di più. Anche più strambo, se vogliamo, ma di sicuro impatto e con tanta tecnologia.

Si chiama Patience e comprende una serie di orologi che sfruttano le espressioni del viso umano per segnalare il passaggio del tempo, marcandolo con il movimento degli occhi destro e sinistro che funzionano come lancette di ore e minuti mentre la bocca segna i secondi.

Il quadrante è l’intero volto, incorniciato come in un quadro. L’orologio a prima vista potrebbe dunque sembrare una cornice digitale, oppure una stampa fotografica, ma le foto sono animate e create con video di veri volti umani. Chissà se c’è la funzione sveglia…

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

I più letti del mese

I più commentati del mese