Oggi su TechnoGirl

Krado, il sensore che ti accudisce le piante

Krado, il sensore che ti accudisce le piante

Lo schermo mensola di Studio Booboon

Lo schermo mensola di Studio Booboon

Pixel Watch, ecco il nuovo smartwatch di Google

Pixel Watch, ecco il nuovo smartwatch di Google

Orologio Touch Skin

La tecnologia si è appropriata anche di quanto con essa aveva già a che fare ma in chiave assai meno avveniristica, perché i movimenti degli orologi sono da sempre affidati ad una solida tradizione, anche se il digitale ha conquistato il suo spazio già da tempo nel settore. Si va ancora oltre, introducendo il touch screen nell’ambito degli orologi di lusso.

Quello che vedete in foto è l’orologio in oggetto, opera di Niels Astrup. Tutte le sue funzioni sono accessibili attraverso un leggero tocco sul quadrante, che corrisponde allo schermo. Con un tocco si controlla l’ora, con due tocchi si visualizza la data, con tre si accede al set up.

Questo per ciò che concerne la tecnologia. E l’aspetto? Sottilissimo, effetto skin – e non per nulla si chiama Touch Skin. Il cinturino è estremamente piatto, come il quadrante, il design è decisamente minimale. Non c’è spazio per le batterie, si carica con un accessorio a parte.

Ti potrebbero interessare anche:

6 commenti to "Orologio Touch Skin"

  1. Licia ha detto:

    Molto bello, oltre che per il touch scrren, anche per il fatto che è molto lineare

  2. Sibilla ha detto:

    E' anche molto carino!!!

  3. Corinne ha detto:

    Già me lo immagino, pieno di ditate, anche no, grazie

  4. Simona ha detto:

    Molto molto bello!!!!!

  5. Ester ha detto:

    Design minimalista, ma a me non dispiace affatto!

  6. Mauro ha detto:

    E il prezzo?

Lascia un commento per Sibilla

I più letti del mese

I più commentati del mese