Oggi su TechnoGirl

E se Instagram nascondesse il numero di Like?

E se Instagram nascondesse il numero di Like?

Il nome giusto per gli speakers effetto vintage? Elvis, naturalmente!

Il nome giusto per gli speakers effetto vintage? Elvis, naturalmente!

Spire, il fitness tracker per corpo e mente

Spire, il fitness tracker per corpo e mente

Autodidactic Camera

Autodidactic Camera

Mai come oggi è stato meno necessario essere un fotografo professionista per sfornare buoni scatti suscitando lo stupore di amici e conoscenti e talvolta persino di se stessi. Tra smartphone con impostazioni predefinite per guidare anche il peggior fotografo e filtri che migliorano la qualità complessiva delle immagini e ne mascherano i difetti, è più facile di una volta produrre qualche bella foto da conservare.

Autodidactic Camera_2

Adesso è ancora più semplice con un’idea di Adrien Guerin che ha messo a punto la cosiddetta Autodidactic Camera. Risponde al tocco! Mette a fuoco, modifica inquadratura, luminosità, contrasto semplicemente interagendo attraverso il leggero sposamento di una serie di “anelli” intorno al corpo della macchina, con un solo dito. Poi si controlla il risultato sul display e via, si scatta e si condivide ovunque in tempo reale.

Autodidactic Camera_3

Via Yanko

Ti potrebbero interessare anche:

Un commento to "Autodidactic Camera"

  1. Magda ha detto:

    Bella!

Lascia un commento per Magda

I più letti del mese

I più commentati del mese