Oggi su TechnoGirl

Sensorwake, la sveglia con il profumo del mare

Sensorwake, la sveglia con il profumo del mare

Tazza Heatlie, il caffè sempre caldo

Tazza Heatlie, il caffè sempre caldo

Videocamera vintage di PDF Haus

Videocamera vintage di PDF Haus

Valigie Xtend capaci di crescere

Il problema dei bagagli moderni non è più la paura di perderli, perché possono essere tracciati; non è più la modularità, perché sono sempre più avveniristici nelle forme e nella capienza; non è neanche il peso, visti i nuovi sistemi di movimento che avanzano verso la robotizzazione dei trolley. Il problema è dover avere valigie diverse a seconda che dobbiamo stivare o portare con noi in cabina il nostro bagaglio.

Perciò arriva la nuova valigia Xtend che oltre ad offrire il meglio quanto a tecnologia contemporanea consente anche di estenderne le dimensioni e la capienza a seconda delle esigenze del singolo viaggio. Con un unico bagaglio che non ingombrerà più quando lo riporremo in casa.

Insomma, è una valigia capace di crescere, offrire più spazio e liberarlo quando non ci serve. Da chiusa ha le dimensioni perfette di un bagaglio a mano secondo le richieste delle compagnie low cost. Da aperta si trasforma in una valigia più spaziosa crescendo del 40% in volume.

Ma c’è di più. Tra le caratteristiche aggiuntive questo trolley offre 2 custodie per laptop, da 13 o da 15 pollici, scompartimenti separati per scarpe, giacca, documenti, 2 ingressi usb e 1 Microusb, una batteria integrata da ben 20.000 mAh che consente di ricaricare lo smartphone, il tablet e persino il pc portatile senza restare mai a corto di energia.

E se non fosse ancora abbastanza, c’è anche un sistema di chiusura biometrico che risponde solo al proprietario della valigia tramite l’impronta digitale. Nessun altro potrà aprirla senza che lo sappiate. Ad imaginare Xtend sono stati Koert Vanoverbecke, Louis Develay e Jerome Tricault che ne firmano il progetto.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

I più letti del mese

I più commentati del mese