Oggi su TechnoGirl

Come ascoltare la musica gratis? 5 app simili a Spotify

Come ascoltare la musica gratis? 5 app simili a Spotify

Kissenger, per baciarsi a distanza con un’app

Kissenger, per baciarsi a distanza con un’app

Lo smartphone pieghevole di Samsung è arrivato

Lo smartphone pieghevole di Samsung è arrivato

Come ascoltare la musica gratis? 5 app simili a Spotify

Spotify vi fa disperare con la pubblicità continua che interrompe l’ascolto sul più bello e non avete alcuna voglia di sganciare il denaro necessario per un abbonamento premium? Ci sono delle alternative, non disperate. Ecco cinque app per ascoltare la musica sullo smartphone.

Sono tutte app che permettono di ascoltare la musica gratis, senza pubblicità e anche offline. Praticamente tutte le funzioni di un abbonamento premium di Spotify ma senza pagare. C’è un’ottima ragione per cui Spotify è la piattaforma di streaming musicale più diffusa, è l’alta qualità del suo servizio e un catalogo sterminato. Ma ci sono ottime alternative da tenere in considerazione.

Tubeats

Questa app richiede una registrazione (gratuita) e di indicare alcuni autori preferiti in modo da iniziare a proporre un percorso di ascolto adatto a voi. Il catalogo è vasto, comprende autori nazionali e internazionali e mixa le playlist di Spotify con i video di YouTube.

JustHearIt

Questa web app permette di ascoltare la musica anche offline e di creare playlist che si possono anche condividere. La grafica è super-intruitiva e consente anche di caricare altri brani per arricchire il catalogo disponibile.

MusicUp

Non solo musica ma anche videoclip. Ti iscrivi gratis e l’app ti suggerisce i brani più vicini al genere che preferisci ascoltare. E puoi anche guardare i video musicali mentre ascolti le canzoni che ami.

SoundCloud

Questa app la conosciamo soprattutto perché identifica al volo una canzone che stiamo ascoltando e di cui vogliamo sapere il titolo, basta fargliela sentire per qualche secondo. In verità contiene anche un ricco catalogo di brani caricati dagli utenti. È una miniera per scovare gli artisti emergenti. E si possono creare le playlist.

Jamendo

L’app Jamendo a differenza delle precedenti permette di ascoltare anche la radio. La ricerca nel catalogo si può eseguire per artista o per titolo e i brani si possono scaricare e condividere gratis e legalmente.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

I più letti del mese

I più commentati del mese