Oggi su TechnoGirl

Millo è il blender del futuro

Millo è il blender del futuro

The Seal ti fa i ghiaccioli in 10 minuti

The Seal ti fa i ghiaccioli in 10 minuti

Pampers Lumi, il pannolino smart che aiuta i genitori

Pampers Lumi, il pannolino smart che aiuta i genitori

Il primo smartphone in stick di Samsung

Quando un concept dietro l’altro propone soluzioni su cui la tecnologia sta effettivamente sperimentando noi speriamo sempre che l’idea possa tramutarsi in realtà. Quello di cui parliamo oggi non è un concept ufficiale di Samsung ma sappiamo che il marchio di elettronica sta lavorando da tempo a uno schermo flessibile.

Si chiama Samsung Galaxy Stick il concept più interessante del 2019. Lo smartphone si trasforma, diventa poco più di una bacchetta, dunque è ultra-compatto, leggerissimo, completamente diverso da tutto ciò a cui siamo abituati.

Lo schermo viene fuori quando serve perché è flessibile e ripiegato all’interno dello Stick. Si tratterebbe di un display Oled ad altissime prestazioni, il meglio della tecnologia attuale a cui Samsung sta lavorando alacremente.

Il risultato? Uno smartphone piccolissimo, sottile ma sempre altamente funzionale, che si può usare così com’è o, alla bisogna, estrando per intero lo schermo. Sì, perché anche sul corpo sottile c’è un piccolo schermo che consente di accedere a funzioni di base in modo da usarlo anche da chiuso. È un’idea di Pranab P Kumar.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

I più letti del mese

I più commentati del mese