Oggi su TechnoGirl

Crack Light di Blind Spot Gear

Crack Light di Blind Spot Gear

Sistema audio Arc di Sonos

Sistema audio Arc di Sonos

Twitter testa un modo per limitare chi può risponderti

Twitter testa un modo per limitare chi può risponderti

Millo è il blender del futuro

Se di frullatori si parla l’offerta è talmente vasta che gira la testa prima di essere capaci di scegliere il migliore. Ma se vi imbattete in Millo i dubbi sono presto spazzati via: è il blender del futuro e ha anche un’estetica minimalista quanto elegante che farà la sua figura sul ripiano della cucina. Senza occupare troppo spazio.

È composto da due unità, una base che funge da dock di ricarica e pannello di controllo e un bicchiere capovolto nel quale frullare gli ingredienti ma da usare anche per gustarsi il frullato appena fatto, fresco fresco.

I materiali di qualità e la costruzione accurata fanno di questo accessorio un piccolo alleato smart della nostra cucina, con un design che ricorda un po’ Apple e un po’ Dyson. Lo firmano Moses Kang e Ruslanas Adam Trakselis.

La novità principale è che il movimento, a differenza dei comuni frullatori, è quattro volte meno rumoroso. In più si controlla tramite comandi touch direttamente sulla base, senza brutti pulsanti a interrompere la linea fluida e pura dell’oggetto.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

I più letti del mese

I più commentati del mese