Oggi su TechnoGirl

Il segnalibro che ti ricarica il telefono

Il segnalibro che ti ricarica il telefono

La calcolatrice nerd ma di design

La calcolatrice nerd ma di design

Amplify, l’apparecchio acustico che non credevi

Amplify, l’apparecchio acustico che non credevi

e-Rosary, pregare con il rosario hi-tech

Era l’ultima cosa che ci saremmo aspettati dal Vaticano, lo ammettiamo, ma che la tecnologia prendesse piede in qualunque ambito era ovvio, presto o tardi. E così ecco e-Rosary, il primo rosario hi-tech per pregare.

Non sorprende che il Vaticano provi a sfruttare le opportunità della tecnologia, d’altro canto il Papa ha anche un account Twitter molto attivo. La novità è un braccialetto che prende le mosse da un activity tracker ma ha una funzione diversa.

Diverso è anche l’aspetto, anche se soltanto in parte. Somiglia a un bracciale di perle e ha proprio le perle di un rosario tradizionale da sgranare preghiera dopo preghiera. Il nome completo è Click to Pray e-Rosary e aiuta a… pregare, appunto.

Le 10 perle di agata nera ed ematite culminano in una croce argentata. Una croce smart, perché contiene tutta la tecnologia. A disegnare il rosario hi-tech è stato GadgeTek che ha pensato a una trovata davvero geniale: per attivare l’e-Rosary basta farsi il segno della croce.

Grazie alla connettività tiene traccia di ogni preghiera completata e si sincronizza all’app sul cellulare, disponibile sia per iOS che per Android e dotata di video, immagini e audioguide per personalizzare la propria preghiera.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

I più letti del mese

I più commentati del mese