Oggi su TechnoGirl

UHD monitor di Athena Design, lo smart working mette il turbo

UHD monitor di Athena Design, lo smart working mette il turbo

Ebo Catpal, il compagno di giochi del tuo gatto è hi-tech

Ebo Catpal, il compagno di giochi del tuo gatto è hi-tech

Google Nest, il walkie talkie contemporaneo

Google Nest, il walkie talkie contemporaneo

Il mouse da indossare come un anello

Benché il design spesso immagini un mouse diverso dalle forme a cui siamo abituati, capita anche che la tecnologia ci metta uno zampino più evidente del solito ed ecco nascere soluzioni del tutto inaspettate e originali.

È il caso della nuova idea di Ihjoo Yoon che ha trasformato radicalmente il mouse e l’esperienza che possiamo farne. Infatti non si tratta più di un oggetto che manovriamo con l’intera mano e l’articolazione del polso.

Lo speciale mouse si indossa, non si usa (soltanto). Ha la forma di un anello, anzi due. E ci si serve di due sole dita per tutti i comandi necessari. Così diventa non solo micro nelle dimensioni e leggerissimo nell’uso ma anche decisamente innovativo sotto ogni punto di vista.

Il primo vantaggio è scaricare la pressione che spesso il mouse infligge all’articolazione del polso, e non ci sembra poco. Ergonomico, minimo, leggero, intuitivo, si indossa sulla punta delle dita e ci si limita a brevi ed efficaci movimenti quando serve. Risponde con precisione grazie a speciali sensori.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

I più letti del mese

I più commentati del mese