Oggi su TechnoGirl

Olive Pro, gli auricolari wireless che sono anche apparecchio acustico

Olive Pro, gli auricolari wireless che sono anche apparecchio acustico

iPhone Fold, il concept dello smartphone pieghevole di Apple

iPhone Fold, il concept dello smartphone pieghevole di Apple

Se l’iMac diventa a colori (noi esultiamo)

Se l’iMac diventa a colori (noi esultiamo)

Olive Pro, gli auricolari wireless che sono anche apparecchio acustico

Ad aver immaginato Olive Pro è Owen Song che ha voluto puntare tutto sull’inclusività offrendo un prodotto hi-tech dalla doppia funzione. Inoltre tiene il prezzo basso pur senza rinunciare all’aspetto iconico dell’accessorio tecnologico indossabile che tiene conto anche dello stile e dell’aspetto da status symbol.

Il fondatore di Olive Union, a capo del progetto, ha lavorato sin dal 2016 alla creazione di auricolari wireless capaci di offrire un prodotto di altissimo profilo ma accessibili. Con la serie Smart Ear nel 2019 aveva anche vinto un premio. Ci si aspettava dunque davvero moltissimo.

Le aspettative sono tutte soddisfatte dai nuovi auricolari Olive Pro. Non solo funzionano proprio come auricolari TWS classici, ma possono anche essere apparecchi acustici, non a caso approvati dalla FDA.

Gli Olive Pro offrono un’esperienza audio di altissimo profilo, migliorando non solo l’esperienza musicale ma anche la percezione dell’audio intorno a noi, conversazioni incluse. Così anche chi ha problemi di udito può trarne un effettivo vantaggio.

Nell’aspetto somigliano agli AirPods Pro come a molti altri auricolari che ultimamente sono sul mercato. Così appaiono anche super cool e chi ha problemi di udito li indossa con minore disagio rispetto a un apparecchio acustico classico.

Due sono le modalità d’uso: la prima consente di ascoltare la musica riducendo i rumori e migliorando al massimo la performance audio; la seconda attenua i rumori e migliora la qualità audio delle conversazioni esterne. E tutto è perfettamente calibrabile in modo da personalizzare al massimo l’esperienza.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

I più letti del mese

I più commentati del mese