Oggi su TechnoGirl

Joul, il sistema modulare che accumula e ti dà energia

Joul, il sistema modulare che accumula e ti dà energia

Ball Mouse, il mouse ergonomico che sembra una palla

Ball Mouse, il mouse ergonomico che sembra una palla

AirPods Pro: e se la custodia fosse verticale?

AirPods Pro: e se la custodia fosse verticale?

Joul, il sistema modulare che accumula e ti dà energia

Se ti piacciono da sempre i Lego allora ti piacerà anche questa idea che miscela design, tecnologia e gioco: si chiama Joul ed è un vero e proprio sistema di giocattolini digitali che offrono più di una funzione e sono anche belli da vedere, esporre e combinare tra loro.

Ormai sappiamo quanto il mondo digitale e quello fisico siano connessi e da qui parte proprio l’idea che dà vita a Joul. Il nome viene dall’unità di misura dell’energia ed è facile capire perché. Ciascun blocco, magnetico e quindi combinabile agli altri, sull’energia fonda tutta la sua ragion d’essere.

Generatori, batterie e blocchetti di output consentono ai bambini di sperimentare con il concetto dell’energia ma anche a noi di servircene quando ci serve: possiamo immagazzinare e stoccare energia proveniente da fonti naturali – il sole, il movimento – per usarla quando più ci è necessaria.

Il modulo batteria si può infatti collegare ai moduli di output che possono essere di vario tipo, ad esempio una piccola lampada o uno speaker per ascoltare la musica. E c’è anche un’app opzionale pensata per i bambini che possono imparare cos’è l’energia e come funziona. Il progetto, immaginato da Anna Hing, Fabian Böttcher e Soh Heum Hwang, ha vinto un iF Design Talent Award nel 2020.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

I più letti del mese

I più commentati del mese