Oggi su TechnoGirl

Il nuovo proiettore Freestyle di Samsung

Il nuovo proiettore Freestyle di Samsung

Battery Pods, le batterie extra sottili come segnalibri

Battery Pods, le batterie extra sottili come segnalibri

Lo smartwatch che registra anche la qualità dell’aria

Lo smartwatch che registra anche la qualità dell’aria

I nuovi auricolari wireless Klipur non li perdi più

Chi è che non ha mai perso gli auricolari, o almeno uno degli auricolari wireless, ci insegni come fare perché a noi succede regolarmente. Per fortuna di solito ritroviamo il fuggitivo in fondo alla borsa o dentro una tasca, al massimo caduto sulle scale dell’ufficio. Ma se ci fosse il modo di non perderlo più?

Ebbene c’è, si chiama Klipur. Si tratta di una novità della tecnologia che ha pensato bene di strutturare gli auricolari wireless in modo che si possano agganciare l’uno all’altro quando non sono dentro le orecchie. Così non si separano più!

L’idea è di Chris Thursfield che ha voluto ideare un concept tutto nuovo. La forma è simile a quella dei molti earbuds presenti sul mercato solo che due estremità si possono incastrare tra loro. Un’idea semplice, in fondo, ma risolutiva.

Si elimina anche la necessità di portare con sé la custodia perché sono autosufficienti visto che per tenerli assieme non ti serve il case. E la durata della batteria è stata pensata perché possa durare tutto il giorno caricandosi la notte.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

I più letti del mese

I più commentati del mese