Oggi su TechnoGirl

Krado, il sensore che ti accudisce le piante

Krado, il sensore che ti accudisce le piante

Lo schermo mensola di Studio Booboon

Lo schermo mensola di Studio Booboon

Pixel Watch, ecco il nuovo smartwatch di Google

Pixel Watch, ecco il nuovo smartwatch di Google

Timer Bob, il timer da cucina che non ti aspetti

Che siate cuochi provetti o che vi limitiate all’uovo sodo oppure che vi piaccia sperimentare ai fornelli nonostante le scarse doti, questa idea della tecnologia è tutta per voi che spignattate con più o meno piacere. È un timer, ma mica come tutti gli altri.

L’idea di fondo? Evitare di dover toccare tutto con mani sporche per aver affettato la cipolla o massaggiato la bistecca o tagliato le verdure. Ma come fai a scrollare la pagina della ricetta sullo smartphone o sull’iPad? Ogni volta devi lavarti le mani e la faccenda diventa più lunga del previsto. Idem quando devi puntare il timer.

Si rivolve tutto con Timer Bob, così si chiama il progetto di Rory Wen e -1Pt. Lo descrivono come “un timer da cucina assonnato” e gli danno una vera e propria personalità. Non per niente ha pure un nome, Bob appunto.

Lo puoi usare senza toccarlo quindi anche se hai le mani appiccicose per aver appena finito di impastare, nessun problema. Interagisci con Bob e si occupa di tutto lui. Ti basta mettere le mani davanti allo schermo così si sveglia. Lo schermo a led capisce dalla distanza delle tue mani che timer ti serve impostare. E quando ha finito il suo compito… ricomincia a sonnecchiare. Anzi, russa proprio.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

I più letti del mese

I più commentati del mese