Oggi su TechnoGirl

Il tapis roulant che sta sotto il divano

Il tapis roulant che sta sotto il divano

MoovyGo per connettere tutti i device a una sola presa

MoovyGo per connettere tutti i device a una sola presa

Lo smartphone con doppio display di Vivo

Lo smartphone con doppio display di Vivo

Le migliori app to do list

Se siete amanti dell’organizzazione e delle liste allora saprete certo che un’app per la lista delle cose da fare può essere davvero risolutiva. Lo è anche se siete inguaribili disordinati che non riescono a tenere un’agenda perché se ne dimenticano presto. E dimenticano anche gli impegni.

Ecco alcune delle to do list app migliori, disponibili per iOS e Android, che possono rendere più facile la gestione delle incombenze ma anche dei propri piccoli piaceri. In fondo si tratta di liste, che possono comprendere quella della spesa o degli appuntamenti medici ma anche i libri da leggere, le serie tv da vedere, i regali da cercare.

Remember the Milk

Disponibile sia per iOS che per Android, Remember the Milk è gratuita e sincronizza tutte le notifiche sui vostri device integrandosi con Gmail e Google Calendar. Si può creare una lista e condividerla con altri in modo che via via chi compie qualcosa possa aggiornarla. Una funzionalità perfetta per la famiglia o per organizzare una festa con gli amici.

Wunderlist

Anche Wunderlist è gratis e disponibile per iOS e Android. Potete creare diverse liste con date di scadenza o notifiche, poi condividerle e aggiungere in ogni momento nuove voci. La versione a pagamento, con abbonamento mensile, estende le funzioni e consente di scegliere sfondi diversi.

Any.do

Gratis e disponibile sia per iOS che per Android, Any.do si sincronizza su tutti i device e permette di impostare notifiche, allarmi e condivisioni. Si possono aggiungere file e dettare nuove liste. La versione ad abbonamento permette di gestire file e condivisioni illimitati e personalizzare i temi.

Evernote

Evernote è tra le più note app del genere, è gratis e disponibile per iOS e Android. Si possono creare note con liste, link e file da taggare per ricercarle rapidamente in ogni momento. Si integra con la fotocamera e consente la condivisione con altre persone. Le varianti Plus e Premium consentono anche l’uso offline e l’integrazione con Word e Pdf.

Clear

Colorata ma disponibile solo per iOS e a pagamento, Clear è tra le più divertenti. Consente di creare diverse liste, impostare notifiche e sincronizzare tutti i device oltre a personalizzare i colori. Si paga una volta sola e si usa per sempre perché non sono previste versioni premium, è già completa.

Google Keep

Google Keep è gratis e adatta a sistemi iOS e Android. Si possono aggiungere immagini, link e altre note. Mantiene tutto perfettamente organizzato tramite un sistema di tag e colori oppure utilizzando il sistema location based.

OmniFocus

Disponibile solo per iOS, è un’app completa che letteralmente gestisce ogni aspetto della propria vita. È organizzata per progetti e può contenere sotto-cartelle e liste articolate. Comprende una funzione location-based, notifiche e allarmi, la visione settimanale e temi a scelta.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

I più letti del mese

I più commentati del mese