Oggi su TechnoGirl

Amazon Go, il supermercato senza casse

Amazon Go, il supermercato senza casse

Polar Seal, la maglia che ti riscalda con un pulsante

Polar Seal, la maglia che ti riscalda con un pulsante

Se Google ti legge i libri

Se Google ti legge i libri

Amazon Go, il supermercato senza casse

Ha richiesto 5 anni di lavoro e numerosi test ma alla fine è arrivato davvero il primo supermercato senza casse promesso da Amazon. Si chiama Amazon Go e funziona in un modo completamente nuovo e sorprendente: senza casse, code, prodotti da scansionare e poi imbustare.

E allora come funziona? Si entra, si prende quel che serve e si esce, semplicemente, addirittura avendo già riposto i prodotti nella propria borsa sin dallo scaffale. Si paga tramite l’app che il sistema riconosce ad un tornello in entrata e uscita.

Una serie di sensori e videocamere posizionati ovunque nel negozio rileverà cosa prenderete dallo scaffale e porterete con voi ma anche cosa deciderete di riporre dopo averci ripensato. Fare la spesa sarà più semplice e veloce così come comprare uno spuntino in pausa pranzo risparmiandosi le code per pagare.

Il primo negozio di Amazon Go è stato inaugurato pochi giorni fa a Seattle e i risultati sono sorprendenti. Un giornalista del New York Times ha messo alla prova il sistema, con il permesso di Amazon opprtunamente avvisato del tentativo di furto. Non c’è riuscito perché l’app ha correttamente addebitato la bibita sottratta. Eppure…

Eppure uno YouTuber pochi giorni dopo è riuscito a gabbare il sistema acquistando correttamente un prodotto per poi stornarlo dall’addebito sull’app, senza restituirlo dopo aver ricevuto regolarmente il rimborso.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

I più letti del mese

I più commentati del mese